piatto unico, Secondi

Pizza Finta di Patate

Pizza Finta di Patate

Pizza Finta di Patate

Questa ricetta di Pizza Finta di Patate è veramente un jolly da tenere sempre presente quando non avete proprio idea di cosa preparare.

Gradita da grandi e piccini, la Pizza Finta di Patate è semplicissima da fare e rappresenta un secondo veramente sfizioso; si tratta di una morbidissima base di patate schiacciate, condite golosamente come una pizza vera e propria.

Pizza Finta di Patate

Ingredienti:

600 gr di patate

250 gr di polpa di pomodoro

Olio extra vergine di oliva

200 gr di mozzarella

Basilico

Origano

Sale q.b.

Pizza Finta di Patate

Mettete a bollire in una pentola capiente le patate con acqua e sale per circa 45 minuti (per vedere se le patate sono cotte infilzatele con i rebbi di una forchetta, se questi entrano con facilità vuol dire che sono pronte).

Scolatele e lasciatele freddare, dopodiché pelatele accuratamente e schiacciatele con un passapatate. Aggiustate di sale e mescolate bene se la purea vi sembra troppo insipida.

Preparate una teglia foderata di carta da forno leggermente unta, distribuitevi la purea di patate e compattatela con le mani sul fondo.

Schiacciate con la forchetta la polpa di pomodoro, salatela e distribuitela sopra la base di patate, proprio come una pizza classica. Infornate in forno caldo a 200 °C per una decina di minuti, tiratela fuori e guarnite con la mozzarella a pezzi e spolverate con l’origano.

Infornate di nuovo fino a quando la mozzarella sarà completamente fusa, sfornate e aggiungete un trito di basilico e un filo d’olio.

Pizza Finta di Patate

Servite la Pizza Finta di Patate tiepida.

Ovviamente per questa Pizza Finta di Patate potete utilizzare anche altri tipi di condimento, magari rendendola più ricca per un piatto unico completo, sta a voi la scelta 😉

A presto.

Se ti interessano altre ricette a base di  patate guarda anche questa Platessa in Crosta Croccante di Patate oppure questi Finti Zurigo di Patate.

Segui Pasticci e Pasticcini anche su Facebook e metti mi piace 🙂