Primi

Pasta allo Scarpariello

Pasta allo Scarpariello pomodoro e basilico

La Pasta allo Scarpariello è un delizioso e veloce primo di pasta che deve tutto il suo gusto ad una combinazione di ingredienti vincenti come i pomodori, il formaggio e il basilico fresco.

Di origine napoletana, la pasta allo Scarpariello nasce come piatto povero e veloce, che permetteva ai calzolai di Napoli, gli scarparielli,  di poter gustare rapidamente un prelibato piatto di pasta, senza rinunciare al gusto.

Potete utilizzare per la Pasta allo Scarpariello il formato di pasta che più preferite, ottima anche quella fresca come gli scialatielli che trattengono benissimo il sugo.

La Pasta allo Scarpariello rientra in quella serie di primi semplici e squisiti che utilizzano ingredienti freschi e a tal proposito ti suggerisco di leggere anche questa ricetta di Pasta alle Zucchine.

Pasta allo Scarpariello

Ingredienti:

400 grammi di spaghetti

500 grammi di pomodori rossi da sugo

olio extra vergine di oliva

1 spicchio di aglio

100 grammi di parmigiano grattugiato

50 grammi di pecorino grattugiato

1 mazzetto di basilico fresco

Procedimento

1) mettete sul fornello l’acqua della pasta. In una pentola capiente fate due giri di olio extra vergine di oliva e mettete sul fuoco con lo spicchio di aglio pulito. Quando l’aglio sarà dorato eliminatelo;

2) nel frattempo pulite e tagliate a tocchetti i pomodori rossi da sugo. Uniteli all’olio caldo, salate e lasciate cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo cuocete la pasta e scolatela al dente conservando parte dell’acqua di cottura;

 

Pasta allo Scarpariello ricetta della tradizione napoletana

3) Unite la pasta al pomodoro e cominciate a mantecare mescolando velocemente a fiamma bassa, unendo il parmigiano e il pecorino grattugiati e abbondante basilico a pezzetti. Se necessario aggiungete qualche mestolata dell’acqua di cottura della pasta che avete conservato in precedenza.

 

Ricetta per la Pasta allo Scarpariello

Servite calda e gustate questa deliziosa pasta allo Scarpariello e ricordate di accompagnarla con abbondante pane casareccio per la scarpetta.

A presto.

Segui Pasticci e Pasticcini su Facebook cliccando qui.