Secondi

Gattò di Patate ricetta golosa

Gattò di Patate - Pasticci e Pasticcini Blog

Il Gattò di Patate è un piatto unico molto ricco e saporito, che deve il suo nome alla traduzione dialettale napoletana del termine francese “gateau” (torta).

Il Gattò di Patate oltre ad essere delizioso, è anche una ricetta utilissima per poter riciclare gli avanzi di formaggi e salumi che hai in frigo, ti basterà sostituire gli ingredienti con altri simili, secondo necessità, e mantenere le dosi indicate nella ricetta.

Le patate sono un ingrediente estremamente versatile che non manca mai in dispensa, a tal proposito ti suggerisco di non perdere questo goloso Tortino di Spinaci in Crosta di Patate – per la ricetta clicca qui.

Per la perfetta riuscita del Gattò di Patate utilizza mozzarella di qualche giorno, oppure taglia quella fresca a dadini e mettila a riposo in frigo per un paio di ore.

 Gattò di Patate

800 grammi di patate a pasta gialla

80 grammi di burro

50 grammi di parmigiano

50 grammi prosciutto cotto a fette

2 uova intere

60 grammi di pangrattato

80 grammi di provola affumicata

150 grammi di mozzarella

Sale

Pepe

 

1) lessa per 30 minuti le patate pulite con tutta la buccia (per controllare se sono cotte infilzale con i rebbi di una forchetta, se questi entreranno facilmente, vuol dire che sono pronte). Pela le patate e passale nello schiacciapatate;

2) metti la purea di patate schiacciate in una pentola antiaderente, quindi su fornello a fuoco moderato insieme al burro lavorando con un cucchiaio di legno. Unisci le uova leggermente sbattute, il prosciutto cotto tagliato a listarelle, il parmigiano, sale e pepe;

3) quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, togli dal fuoco e prepara la pirofila dove cuocerai il Gattò di Patate imburrandola e spolverandola con il pangrattato. Versa metà del composto di patate, schiaccia e ricopri con la mozzarella e la provola a fette;

4) unisci il resto del composto di patate livellando e spolvera di nuovo con il pangrattato rimanente;

5) ricopri con qualche fiocchetto di burro e passa in forno caldo a 180 gradi per 40 minuti, avendo l’accortezza negli ultimi 5 minuti di accendere il grill e alzare la temperatura, in modo da formare una stuzzicante crosticina.

Per tagliare senza problemi il Gattò di Patate lascialo riposare fuori dal forno per una ventina di minuti una volta sfornato.

Buon appetito e a presto!

buzzoole code