dolci e dessert

Creme Brulèe vellutata e profumata

Creme Brulèe - Pasticci e Pasticcini Blog

La Creme Brulèe è un dolce al cucchiaio godibile e semplice sempre molto apprezzato da tutti.

Di origini francesi, la Creme Brulèe è una crema composta da uova ed arricchita da panna fresca e vaniglia, che le conferiscono un gusto e una consistenza vellutata e profumata.

Creme Brulèe - Pasticci e Pasticcini Blog

La Creme Brulèe viene cotta in piccole cocottine a bagnomaria e prima di essere servita è ricoperta da zucchero di canna e fatta caramellare in superficie, formando così una crosticina croccante ed estremamente goduriosa.

Con questa ricetta di Creme Brulèe si possono riempire circa 8 cocottine che potrai conservare in frigo prima di servire per 24 ore.

Se ti rimane più comodo, è anche possibile congelare la Creme Brulèe e al bisogno toglierla dal congelatore 4 ore prima del suo utilizzo, passandola poi in  forno per la caramellatura dello zucchero.

Creme Brulèe

Ingredienti per 8 porzioni:

500 ml di panna fresca

4 tuorli d’uovo

1 stecca di vaniglia

70 grammi di zucchero semolato

Zucchero di canna q.b.

1) in una pentola capiente ed antiaderente versa la panna fresca;

2) incidi la stecca di vaniglia nel senso della lunghezza, gratta i semini ed aggiungi alla panna insieme alla stecca. Porta ad ebollizione a fiamma bassa;

3) in una terrina sbatti i tuorli delle uova con lo zucchero semolato;

4)  Non appena la panna comincia a bollire, toglila dal fuoco e filtrala con un colino. Aggiungi la panna a filo alle uova lavorando contemporaneamente con una frusta;

5) riempi le cocottine e disponi in un contenitore con dell’acqua che non deve superare la metà dell’altezza delle pirofile contenenti la crema. Passa in forno caldo e cuoci a bagnomaria a 180 gradi per 45 minuti;

6) trascorso questo tempo, sforna e lascia freddare a temperatura ambiente, dopodiché passa in frigo fino al momento di servire. Si conservano in frigo fino a 24 ore, oppure a questo punto puoi decidere di congelare;

7) prima di servire ricopri la Creme Brulèe con lo zucchero di canna e caramella la superficie passando in forno con grill accesso alla massima temperatura fino a che lo zucchero sarà completamente sciolto.

Creme Brulèe - Pasticci e Pasticcini Blog

Togli dal forno e aspetta qualche istante, in modo che la crosticina croccante si formi, e gusta la goduriosa Creme Brulèe.

A presto.